Home | , | Ciondolo Fiore di Loto in argento, quarzo lemon e opale
Ciondolo fiore di Loto

Ciondolo Fiore di Loto in argento, quarzo lemon e opale

119,00

Disponibilità: disponibile

Ciondolo da donna raffigurante il Fiore di Loto con catenina e chiusura in argento rodiato 925% (15,80 gr circa, il peso varia a seconda della grandezza), quarzo lemon (taglio salomite), opale di fuoco (taglio salomite) e smalti in resina colorati.

Catenina doppia misura 440+30 mm

Ciondolo 30x30x13 mm cc
Pezzo unico – Gioiello artigianale

Sfoglia la lista dei desideri

Descrizione

Il ciondolo Fiore di Loto è stato prototipato a mano con lastre e fili in cera. E’ stato utilizzato uno specillo con lama per intagliare i 24 petali e uno specillo a punta con la fiamma (spiritiera) per crearne i contorni e saldarli tra loro. Attraverso un processo di microfusione il ciondolo è stato portato in argento e rifinito al banchetto. Da una cerniera media (semilavorato in argento) è stata ricavata una maglia che poi è stata saldata dietro alla foglia. Rifinito con carte abrasive (dalla grana più grossa alla grana più fine) e gommini, per togliere eventuali spigoli presenti sulle punte dei petali. Con una fresa a punta piccola sono stati praticati dei fori al centro ed è stato portato a lucidare, prima con spazzola in crine e pasta gialla (a velocità minima per togliere gli ultimi graffi rimasti e a velocità massima per rifinire il tutto) ed in seguito con spazzola in cotone morbido e rossetto d’ossido di ferro (sia a velocità minima che a velocità massima). Una volta lucidato è stato lavato con acqua calda e sapone per gioielli (nell’ultrasuoni, macchinario che con scariche di ultrasuoni lava accuratamente l’oggetto) e fatto asciugare immergendolo nella sabbia specifica. In seguito con l’aiuto di una microfiamma sono stati inseriti tre fili con le perline bloccati, dietro al ciondolo con dei pallini. Una volta rifinito con i gommini è stato sottoposto a rodiatura (o bagno galvanico). Sono stati applicati gli smalti in resina (facendo in modo che anche cromaticamente assomigliasse quanto più possibile al fiore corrispondente) e lasciato asciugare sotto le lampade.

Ciondolo fiore di Loto: simbolismo

I lunghi anni da gioielliere mi hanno permesso di affinare la capacità di capire, senza pretese, i gusti e le tendenze delle persone che amano indossare e regalare, piccole o grandi, gioie preziose. Quando percepii che la passione delle donne per i fiori valicava ormai i confini del vivaio o quello dell’abbigliamento, per approdare sulle mie mani da artigiano-orafo, decisi di dedicare un po’ di tempo al lavoro al banchetto, che avevo nel retro della gioielleria, per dare vita alla mia prima creazione floreale, il fiore di loto. Nello studiare i passaggi di produzione feci ben attenzione a mantenerne inalterati i canoni di veridicità, desideravo, infatti, per quanto possibile, ricreare i particolari naturali di quel bellissimo fiore sul gioiello a forma di fiore di Loto che mi accingevo a realizzare.
Quello di loto è, di sicuro, un fiore davvero speciale; pur nascendo in condizioni poco agevoli, in zone paludose e nutrendosi di fango, la sua bellezza e la sua capacità di risplendere rimangono intatte. Di notte i suoi petali si chiudono per immergersi e sprofondare ma, all’alba, il fiore si innalza di nuovo sull’acqua sporca, elevandosi su di essa intatto e senza resti di impurità grazie alla disposizione a spirale dei suoi petali. Ecco perché è da sempre considerato simbolo di purezza ed associato a coloro che riescono a mantenere intatta la loro genuinità nonostante le difficoltà della vita. Come ha detto Elisabeth Kubler Ross:

Le persone più belle che ho incontrato sono quelle che hanno conosciuto la sconfitta, la sofferenza, la lotta, la perdita e hanno trovato il loro modo di risalire dalle profondità

…proprio come un fiore di loto che rinasce ogni giorno e affronta le avversità!

In natura nessun fiore, se pur apparentemente identico, è uguale ad un altro. Ognuno di essi ha una sua propria sfumatura, profumazione o inclinazione, proprio come accade per le persone. La mia scelta di ricreare al banchetto, ad ogni richiesta, il ciondolo Fiore di Loto della collezione Fiori, è legato proprio a quell’unicità che le regole della natura impongono e che io restituisco a mio modo.

Tags: ,