cristalloterapia
Gen, 20 0 Commenti

Cristalloterapia: proprietà benefiche dei cristalli

La cristalloterapia viene impiegata consapevolmente o inconsapevolmente da migliaia di anni. Il benessere dell’individuo non deve riguardare solo la cura della mente e del corpo ma anche quella dell’anima. Quali sono gli strumenti più potenti che abbiamo a disposizione per migliorare il nostro spettro energetico? Ebbene si, sono proprio i cristalli!

I cristalli per riequilibrare i chakra

I cristalli sono prodotti reperibili in natura che possono essere utilizzati come strumenti di guarigione alternativi. Non hanno poteri miracolosi, non curano gravi malattie come i tumori, ma aiutano il nostro spirito a liberarsi dalle negatività. Ogni tipologia di cristalli può avere effetti benefici sull’organismo e può essere utilizzato per potenziare il nostro sistema energetico. I cristalli sono stati a lungo utilizzati in dispositivi come monili o orologi (hai presente gli orologi al Quarzo?) in quanto sono dispositivi totalmente naturali utili per potenziare l’energia degli individui. Non ti sei mai sentito svuotato da un ambiente negativo? Ti solleverà sapere che c’è un cristallo anche per questo! Questi minerali naturali sono usati per riequilibrare i chakra (i centri energetici del tuo corpo) e purificare l’aura (un filtro protettivo per l’energia nociva).

L’energia dei cristalli riequilibra i nostri corpi risintonizzandoli al loro stato spirituale originale. I cristalli devono essere posizionati, sul nostro corpo, sui chakra corrispondenti ai diversi centri energetici, inclusi il cuore, la gola e il plesso solare, per risintonizzare quelle aree. Alcune testimonianze dicono che durante l’applicazione di un cristallo su uno dei chakra, si ha una strana sensazione di formicolio, mentre altri manifestano un inspiegabile stato di relax.

Cristalloterapia: testimonianze famose

Anche se esistono poche prove scientifiche a sostegno della loro efficacia, la cristalloterapia ha certamente un seguito. Dalla top model Naomi Campbell, che porta sempre nella sua borsa la tormalina nera e il quarzo rosa, a Victoria Beckham, che usa i cristalli per allontanare le energie negative. Google negli ultimi due anni ha registrato un aumento del 40% delle ricerche relative alla “guarigione dei cristalli”. Molti sono i brand del settore bellezza che sfruttano i cristalli per migliorare i loro prodotti. Quando i cristalli vengono aggiunti agli accessori, la frequenza dei cristalli può effettivamente alterare la frequenza energetica del nostro organismo. Si dice che questi minerali ad alta frequenza risultano importanti per rallentare l’invecchiamento dei tessuti del nostro corpo. Alcune star di Hollywood ammettono di portare sempre con loro dei cristalli per avere più energia durante la giornata.

Attenzione: la cristallo terapia non è un medicamento e non può assolutamente sostituire i trattamenti medici. Le pratiche descritte non sono accettate dalla scienza medica e sottoposte alle verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico.

Chakra il campo energetico influenzato dai cristalli
Gen, 20 0 Commenti

Chakra: il campo energetico influenzato dai cristalli

Il campo energetico (o campo bioplasmico) è strutturato su sette livelli e viene comunemente chiamato “aura”. Il corpo fisico e l’aura interagiscono tra loro attraverso i “chakra”, termine che in sanscrito significa ruota.

I 7 chakra più importanti

6 Chakra

Nell’immagine precedente c’è la rappresentazione dei 7 chakra, a mio avviso più impotanti, dei 144 riconosciuti.

  • 1° è situato nella parte più bassa del tronco
  • 2° all’altezza del bacino
  • 3° nei pressi dell’ombelico
  • 4° all’altezza del cuore
  • 5° vicino la gola
  • 6° tra gli occhi
  • 7° sopra la testa.

Tutti i chakra corrispondono a ghiandole endocrine e ai sette livelli dell’aura, facendo si che corpo fisico e campo energetico siano in continua comunicazione.
I cristalli possono essere utilizzati su ogni campo energetico del corpo. Possono essere usati più comodamente sul 3°, 4° e 5° chakra. Le pietre possono comunque essere facilmente adattate (usando dei cordoncini) e posizionate su tutti i punti in cui si incontrano corpo fisico e aura, come mostra l’immagine precedentemente riportata.

Cosa accade dopo aver posizionato le pietre?

Una sapiente disposizione dei cristalli sui centri vitali di una persona è in grado di agire a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale. Le pietre irradiano luce ai centri energetici attivandoli e purificandoli.

Quando i chakra sono attivi ed in equilibrio, la persona si carica di energia vitale ed eleva le proprie frequenze tanto che tutto ciò che è pesante e di bassa vibrazione (come le emozioni di dolore, paura, odio, rancore, risentimento, ecc.) emerge alla coscienza per essere ripulito e trasformato. Indossando i cristalli è possibile liberare l’individuo da blocchi emotivi che ostacolano la libera espressione della propria identità, facilitare la risoluzione delle problematiche affettive e rendere così la persona libera di perseguire i propri sogni e le proprie aspirazioni.

Per aiutare le persone nelle pratiche di  dei cristalloterapia abbiamo realizzato il monile “Argentina”. Ti consigliamo di leggere le sue caratteristiche.

Argentina fa parte della collezione di Crearti Gioielli di Energia, una linea di ciondoli, anelli e bracciali realizzati con la “lentezza e meticolosità” dell’artigianato, con materiali preziosi e puri scelti con la conoscenza delle precise valenze energetiche dei cristalli, pietre dure e metalli.

pietre preziose
Gen, 20 0 Commenti

Elenco delle pietre preziose e dei cristalli

In questo vademecum ti illustrerò le caratteristiche energetiche dei cristalli e delle pietre preziose impiegate nella cristalloterapia.

Principali cristalli e pietre preziose

Scopri le pietre che influenzano in maniera significativa i chakra presenti nel nostro corpo.

ACQUAMARINA

L’acquamarina genera tranquillità e serenità. Della famiglia del berillo. Ha un colore verde acqua o azzurro pallido. Ha la migliore entrata vibrazionale nei vortici (Chakra) 4° e 5° inducendo una sensazione di benefica tranquillità.

AMAZZONITE

L’amazzonite aumenta la forza psichica e fisica. Una bellissima pietra color verde con macchie bianche. Ha il suo effetto nel vortice del 4° chakra. Dona piena forza e da entusiasmo.

AMBRA

Purifica sia a livello fisico che mentale. L’ambra non è un cristallo o una pietra ma una resina fossile che va dal colore giallo arancio al bruno (ne esistono anche varietà color verde e rosso violaceo o con luminescenza azzurro-blu, come quella di Santo Domingo) che agisce sul 3° e sul 5° chakra. L’ambra da equilibrio e stimola la funzionalità tiroidea. Consigliata per disintossicare, non emette energia ma ha un potente potere assorbente. In taluni casi, pare possa limitare l’assorbimento di nicotina da parte dei tabagisti. Si tratta di un materiale molto utilizzato per la costruzione di pipe.
Inoltre ha proprietà antisettiche e disintossicanti capaci di lenire nevralgie di vario tipo.

AMETISTA

Utile per la concentrazione, la meditazione e la ricerca interiore. Il quarzo ametista, di color viola trasparente, è una pietra molto importante nel panorama della cristalloterapia. L’ametista è la pietra guida per l’introspezione, agisce in particolare sul 6° e sul 7° chakra.

AVVENTURINA

L’avventurina è utile per l’equilibrio psicofisico. Era usata da molte popolazioni antiche come guaritrice interiore, per combattere ansia e depressione e come adiuvante nelle terapie, a base di erbe, come adiuvante per la cura di malattie dermatologiche. Si tratta di una pietra di silicio di un bel colore verde translucido o bruno dorato ed iridescente. Agisce sul 4° chakra.
Viene anche definita la “pietra dell’amicizia” e della socialità. Rappresenta un rimedio contro l’avarizia.

AZZURRITE

L’azzurrite utile per analisi interiori.

CELESTINA

La celestina trasforma la rabbia in forza positiva

CIANITE

Le gemme di cianite purificano l’energia interiore.

CINABRO

Il cinabro pare aiuti negli affari ed è la pietra del successo.

CORALLO

Protegge da energie negative. Il corallo non è un cristallo e neanche un minerale. Si genera infatti dalla stratificazione di materiale scheletrico, di microscopici organismi marini. Il corallo nasce e cresce in tutti i mari del mondo, ma il migliore è proprio quello del mediterraneo. Agisce sul 1° e sul 4° chakra stimolando la produttività e la voglia di fare. Il colore va dal rosa tenue al bianco.

CRISOCOLLA

La crisocolla apre alle emozioni ed ai grandi cambiamenti.

DIAMANTE

Si tratta del cristallo purificatore. Molto utile per l’elevazione spirituale.

DIASPRO ROSSO

Dona sicurezza e protegge dall’ignoto.

DIOPTASIO

La pietra delle fate, la gemma del diritto cosmico alla gioia.

DRUSE DI QUARZO

Importante per proteggere l’ambiente di lavoro e la casa.

ELESTIAL

L’elestial è chiamato anche il “cristallo degli angeli”.

ELIOTROPIO

Dona equilibrio fisico e rinnovamento spirituale.

EMATITE

Concentra le energie fisiche.

GIADA

Simbolo dell’amore universale.

GIAIETTO

Si tratta di un’ambra nera.

KUNZITE

Aiuta ad accrescere l’autostima e dona equilibrio nei sentimenti. Di un colore rosa antico.

MALACHITE

Fa emergere pensieri rimossi e purifica l’anima.

OCCHIO DI TIGRE

Stupenda pietra dal colore marrone con striature di diverse tonalità. Ottima per il 3° chakra.

TURCHESE

Protegge dalle energie negative.

RUBINO

Stimola la vitalità e la resistenza fisica.

SMERALDO

Lo smeraldo è la pietra guida narrata in molti racconti antichi. Ha la capacità di attivare il 4° chakra.

ZAFFIRO

Stimola la percezione e dona protezione spirituale.

Consigli pratici per la cristalloterapia

Tieni tra le mani le pietre preziose e strofinale delicatamente. In questo modo muoverai i loro elettroni e avverrà un’interazione con il tuo corpo aiutandoti a pulire il tuo campo energetico (eterico) così da ottenere un corpo fisico meno contratto, più disposto ad acquisire energia positiva ed emotivamente protetto.