Home | , | Bracciale cotone cerato con Argento o bronzo
Bracciale collezione Mini Primero in Argento 925 o bronzo

Bracciale cotone cerato con Argento o bronzo

38,0043,00

Disponibilità: 5 disponibile

Bracciale Mini Primero in bronzo (3,48 gr) o argento con freni, terminali e chiusura in argento rodiato 925% (2,25 gr), cordella in cotone cerat0 nero e gommini.

Dimensione inserto in argento o bronzo: 7x3x190 mm

* Cancella selezione

Descrizione

Ogni componente del bracciale in cotone cerato e argento 925 o in bronzo della collezione Mini Primero è stato prototipato a mano con cera limabile. Sono state utilizzate lime e frese per creare le forme desiderate e un bulino a punta fina per incidere il motivo del bracciale. Grazie alla microfusione è stato portato tutto dalla cera all’argento. Sottoposto poi, a rifinitura totale con l’aiuto di frese, lime e carte abrasive (dalla grana più grossa alla più fine) per togliere possibili imperfezioni presenti. Passato alla lucidatrice, prima con spazzola in crine e pasta gialla a velocità minima (per togliere gli ultimi graffi rimasti) e poi a velocità massima (per rifinire il tutto), è stato poi sostituito il crine con la spazzola in cotone morbido e ripassato col rossetto (ossido di ferro), prima a velocità minima e poi a velocità massima. Tutti questi passaggi sono stati ripetuti per ciascun pezzo. E’ stato, poi, lavato tutto in acqua calda e sapone per gioielli (nell’ultrasuoni, macchinario che con scariche di ultrasuoni lava accuratamente l’oggetto) e lasciato asciugare nella sabbia specifica. Dopo aver sottoposto i componenti in argento a rodiatura (bagno galvanico),per concludere, è stato assemblato il tutto con cordella cerata, fermata da freni con gommini, inseriti i terminali e la chiusura in argento.

Bracciale in cotone cerato con inserti in argento 925 o bronzo

“Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani, la sua testa ed il suo cuore è un artista”

San Francesco d’Assisi

Io aggiungerei è un artista creativo. Ma cos’è la creatività? Erich Fromm diceva che è la capacità di “vedere” e di “rispondere”. Negli ultimi cinquant’anni la cultura di massa nella quale siamo immersi ha utilizzato talmente a sproposito il termine che sembra quasi sia riuscita a spogliarlo del vero significato. Il creativo oggi è visto come un eroe che grazie alle sue geniali intuizioni riesce a cambiare il mondo e a diventare ricco e famoso. Così è facile! Se si riflette meglio è ben chiaro che l’esperienza, la determinazione, le abilità tecniche, le motivazioni,la pazienza, i fallimenti ed il lungo e faticoso lavoro fanno parte del bagaglio di ogni vero creativo. Molti hanno idee creative ma quanti sono disposti a sacrificarsi per esse? Non sempre si è disposti, a volte neanche io. Però, quel che è certo è che il mio processo creativo non si esaurisce in quel momento, è un processo fluido e non lineare che segue diverse fasi in un arco temporale difficile da quantificare; c’è il momento dell’osservazione, della ricerca e dell’analisi (anche dei prodotti falliti o delle fantasie impraticabili). Poi arriva il momento della riflessione, assemblo le idee promosse e riorganizzo le informazioni; quando la scelta e l’entusiasmo cadono su un’idea e su quella soltanto passo alla realizzazione pratica, che non è detto vada a buon fine ma, so bene che ogni fase creativa attraversa e, se può, supera fallimenti o anche solo momenti di difficoltà. Si tratta solo di una questione di pazienza, di motivazione e di tanta passione, quella che aiuta a superare ogni tipo di asperità e di ostacolo.
Anche l’idea del bracciale in cotone Mini Primero, nella sua semplice bellezza, ha seguito in qualche modo le fasi creative sopra descritte e, la speranza è che, ne vengano riconosciuti il valore e l’importanza.

Ulteriori informazioni

Materiale

,

Tag: