Home | , | Anello con perla, ametista e quarzi rosa in argento
anello perla

Anello con perla, ametista e quarzi rosa in argento

119,00

Disponibilità: disponibile

Anello in argento 925% con le seguenti pietre incastonate: perla rosata, ametista (taglio brillante), quarzi rosa (taglio brillante).

Pezzo unico e non replicabile.

Dimensione: 20x20x25 mm

Misura anello: 14

Descrizione

L’anello in argento con perla, ametista e quarzi rosa è stato realizzato in cera limabile. Con una spina allarga cere è stato portato a misura standard, poi, è stata ricavata a mano la parte esterna utilizzando lime e frese. Le decorazioni laterali sono state effettuate con delle frese a palla di diverse dimensioni, poi attraverso un processo di microfusione è stato portato da cera a metallo. Così grezzo è stato quindi rifinito ulteriormente con lime, frese e carte abrasive (dalla più grossa alla più fine) per togliere graffi e imperfezioni avvenuti durante la fusione. Con i bulini sono state incastonate le pietre. Rifinito velocemente con gommini, per togliere eventuali graffi dovuti all’incastonatura, è stato lucidato internamente al banchetto ed esternamente alla lucidatrice, prima con spazzola in crine e pasta gialla (a velocità minima per togliere gli ultimi graffi rimasti e a velocità massima per rifinire il tutto) ed in seguito con spazzola in cotone morbido e rossetto d’ossido di ferro (sia a velocità minima che a velocità massima). Immerso in acqua calda e sapone per gioielli (nell’ultrasuoni, macchinario che con scariche di ultrasuoni lava accuratamente l’oggetto) è stato, poi, fatto asciugare ricoprendolo con della sabbia specifica. Una volta sottoposto a rodiatura (o bagno galvanico) la perla è stata inserita in un apposito perno e, quindi, bloccata all’anello.

Anello con perla rosata, ametista e quarzi rosa

Ho sempre desiderato sperimentare un anello con perla sferica fuori dalle convenzioni classiche. Normalmente, infatti, chi lavora le perle preferisce giustamente concentrarsi sulla realizzazione di ciondoli, girocolli o bracciali e quando si cimenta nella creazione di anelli lo fa seguendo il solito schema, perla al centro e corona di pietre intorno. Il modello di questo anello inserito nella collezione Pezzi Unici, nasce all’incirca dieci anni fa e l’intento era quello di dar vita a qualcosa di nuovo e originale fondendo tra loro tecniche e abilità differenti. Così non mi sono limitato a inserire una perla, ho voluto anche creare dei giochi con le sfumature del colore rosa e con le figure geometriche. Tutto ciò che ci circonda è formato da centinaia di figure geometriche ma siamo talmente abituati a vederle che ormai le diamo per scontate; pertanto non ci accorgiamo del fatto che tutto quello che ci circonda appare perfetto, ogni più piccola linea, contorno appartiene allo spazio e alla dimensione. Lo stesso discorso, potrei dire, vale per i gioielli che nascono con un reticolato che viene poi squadrato e addolcito smussando gli angoli per conferire sinuosità. Per quanto riguarda quest’ anello, però, ho rotto gli schemi. Ho valutato che anche le figure squadrate hanno il loro fascino e la loro bellezza così ho pensato di giocare con gli spigoli realizzando tre livelli di altezza; nel secondo ho montato un pavé vicino ad una perla rosata, che, ovviamente, non ho inserito al centro ma posto con criterio, in maniera decentrata. Infine, nel terzo ho incastonato un’ametista taglio brillante, messa in risalto dal rosato della perla e dalla brillantezza del pavè.

Ulteriori informazioni

Numero

Tag: