Home | , | Ciondolo pietre dure e argento 925
Ciondolo pietra dura con catenina in argento (2)

Ciondolo pietre dure e argento 925

23,0033,00

Disponibilità: 5 disponibile
  • Ciondolo con catenina, chiusura ed inserti in argento 925% (2,70 gr), pietre: calcite verde con incursione di quarzo fumè (taglio irregolare) e perlina di giada (taglio semisferico)
  • Ciondolo con capicorda, inserti e chiusura in argento 925% (0,76 gr), cordella cerata panna, pietre: ametista (taglio irregolare) e agata bianca (taglio sferico).

Lunghezza ciondoli:470 mm

* Cancella selezione

Descrizione

Il ciondolo in argento con pietre dure è stato assemblato a mano al banchetto. E’ stato preso un filo d’argento da 0,40 mm per infilarci le pietre e fermarle con un’ammagliatura; la stessa cosa è stata ripetuta per gli inserti in argento. Una volta assicurato che le ammagliature realizzate non graffiassero, il pezzo è stato lucidato al banchetto a diverse velocità, prima con frese in crine e pasta gialla, poi con fresa in cotone morbido e rossetto d’ossido di ferro. Per concludere è stato messo a lavare in acqua calda e sapone (nell’ultrasuoni, macchinario che con le scariche di ultrasuoni lava l’oggetto accuratamente).

Ciondolo con pietre dure ed argento 925%

Questo semplice ciondolo della collezione Gioielli d’Energia sono impreziositi dalla presenze delle pietre dure per le quali sono stati pensati e realizzati. Spesso e volentieri, infatti, nel corso di quella che viene definita normalmente “fase creativa”, sono le pietre stesse, le loro caratteristiche e le loro proprietà, ad ispirarmi ciò che saranno i gioielli che le conterranno …… un po’ come quando si scolpisce il legno ed i nodi e le venature, che compaiono mano a mano, determinano il lavoro dello scalpellino.
La calcite, a seconda del colore, viene associata a vari elementi e alle loro caratteristiche, legate alla vitalità, alle emozioni e alla sensibilità, all’energia e alla forza, alla prosperità, alla pace e al benessere. Quella verde è associata alla Terra; conosciuta da epoche remote, quando alla calcite verde veniva attribuita la virtù di favorire i viaggi astrali, in cristalloterapia essa offre la possibilità di ripercorrere aspetti del passato e vissuti di fondamentale importanza per la crescita personale ed il benessere generale. A livello fisico questa pietra lavora sul sistema osseo e su quello muscolare, specialmente se ci sono infiammazioni da contrastare; a livello mentale, invece, la calcite aiuta ad abbandonare i vecchi modelli di pensiero aprendoci a quelli nuovi.
La giada, secondo la cristalloterapia, possiede poteri utili al raggiungimento dell’equilibrio e all’armonia tra il corpo e la mente; pare inoltre sia una pietra calmante e rasserenante e, in effetti, come tutte le pietre verdi (e rosa) è legata al chakra del cuore, ed è detta anche “pietra dei medici” perché calma il cuore e aiuta a prendere le giuste decisioni.
L’ametista a livello fisico, regola la flora batterica e il riassorbimento dei liquidi e stimola il metabolismo; inoltre attenua le tensioni e i dolori, specialmente quelli legate al mal di testa, alle ferite e ai gonfiori. A livello mentale l’ametista offre pace interiore, serenità, equilibrio ed armonia, scioglie la paura ed aiuta a superare episodi di depressione lieve.
L’agata bianca è un’altra grande pietra protettiva per l’intero organismo; essa scioglie le tensioni muscolari, stimola l’energia vitale e la passionalità, facilita l’analisi critica delle proprie esperienze, acuisce la concentrazione, le capacità analitiche e la precisione.

Ulteriori informazioni

Materiale

,

Tags: , ,

Prodotti Correlati