Home | , | Anello quarzo rosa e argento 925%
Anello in argento e pietra quarzo rosa

Anello quarzo rosa e argento 925%

129,00

Disponibilità: disponibile

Anello in argento rodiato 925% (10 gr) e pietre di quarzo rosa (taglio cabochon a goccia).

Pezzo unico e non replicabile.

Dimensioni: 22x24x18 mm

Misura anello: 15

Descrizione

L’anello con pietre di quarzo rosa è stato realizzato in cera limabile. Con una spina allarga cere è stato portato a misura standard, poi, a mano con lime e frese è stata ricavata la parte esterna. La decorazione è stata traforata a mano usando lime a punta fina e seghetto; quindi, attraverso un processo di microfusione, il pezzo è stato portato da cera a metallo, poi rifinito ulteriormente con lime, frese e carte abrasive (dalla più grossa alla più fine) per togliere graffi e imperfezioni lasciati dalla fusione. Poi al banchetto è stato creato il castone, saldato sull’anello e con i bulini incastonata la pietra. Una volta finito è stato lucidato internamente al banchetto ed esternamente tramite la lucidatrice, prima con spazzola in crine e pasta gialla (a velocità minima per togliere gli ultimi graffi rimasti e a velocità massima per rifinire il tutto) ed in seguito con spazzola in cotone morbido e rossetto (sia a velocità minima che a velocità massima). Una volta lucidato è stato lavato con acqua calda e sapone per gioielli (nell’ultrasuoni, macchinario che con scariche di ultrasuoni lava accuratamente l’oggetto) e fatto asciugare immergendolo nella sabbia specifica. Per finire è stato sottoposto a rodiatura (bagno galvanico).

Anello con pietre di quarzo rosa realizzato in argento 925%

Capita, a volte, che mettendo ordine tra le cose da buttar via, vi sia quella per cui si dice “La tengo, può sempre servirmi” oppure “La metto da parte, mi inventerò qualcosa per utilizzarla”. Bene, questo è quanto approssimativamente è successo a me con questo anello quarzo rosa. Sistemando i lavori che dovevo fare ho ritrovato delle pietre nel cassettino del mio banchetto che avevo dimenticato. Le avevo messe da parte perché la loro forma a goccia mi ispirava particolarmente. Ho abbozzato qualche disegno ma non ne ero per niente soddisfatto, ho deciso quindi di inserire nel disegno altre pietre dal taglio tondo per accentuare quelle forme che il riflesso del sole avrebbe messo in risalto tra sfaccettature e giochi di colori. Ho disegnato e ridisegnato la posizione delle pietre un’infinità di volte, fino a quando stanco ho creduto d’aver trovato una soluzione. Mentre lavoravo la cera per dar forma al gioiello però non ero affatto soddisfatto di ciò che stavo facendo. Mi sono fermato, ho osservando bene le pietre di quarzo rosa ed ho avuto un’illuminazione: quello che veramente volevo fare, era mettere in evidenza le pietre, la loro presenza andava accentuata, erano la ragione di quel gioiello e meritavano il primo piano. Ho pensato ai fumetti: quando in una vignetta succede qualcosa di eclatante viene disegnata una nuvoletta frastagliata con qualche esclamazione che generalmente è un’onomatopea accentuata da un punto esclamativo, per esprimere ancora più stupore misto ad ammirazione. Per questo l’anello si presenta in questo modo. Le pietre, infatti, sono state disposte a punto esclamativo e l’intero anello sembra esplodere dal basso verso l’alto creando questi castoni-canali che quasi sembrano muoversi tra loro concatenandosi.
Una curiosità: anche se ad occhio nudo non è così evidente, la particolarità di questo anello con quarzo rosa è che tutte e quattro le pietre hanno calibri diversi, ovvero sono di dimensioni differenti.

Anello ideale come regalo per i 30 anni.

Ulteriori informazioni

Numero

Tag:
X
COUPON 10% DI SCONTO
Iscrivendoti alla Newsletter riceverai un codice sconto del 10% sul primo ordine
    VOGLIO ISCRIVERMI
    Ho letto e accetto la privacy policy