Home | , | Ciondolo ambra naturale e argento 925
Ciondolino ambra

Ciondolo ambra naturale e argento 925

15,0030,00

Disponibilità: 5 disponibile
  • Ciondolo con cordella cerata nera regolabile, capicorda in argento 925% (0,65 gr), castone in metallo (semilavorato industriale), chips d’ambra. Dimensione ciondolo: 20×25 mm.
  • Portachiavi con catenina in argento 925% (0,60 gr), portachiavi e castone in metallo (semilavorato industriale), chips d’ambra. Diametro del ciondolo Ø 25 mm e lunghezza 90 mm.
* Cancella selezione

Descrizione

Ciondolo con ambra naturale assemblato a mano al banchetto. Una volta inserite le ambre all’interno del semilavorato in argento è stata inserita la cordella cerata ed è stata chiusa. Per il portachiavi, il semilavorato in argento assemblato precedentemente con le ambre, è stato ammagliato alla catenina d’argento, ammagliata a sua volta alla grossa maglia briset come, anche, l’altra catenina in argento terminante con il marchio.

Ciondolo o portachiavi con ambra naturale

Il ciondolo con ambra nasce dall’idea di creare un contenitore per pietre meno impegnativo rispetto al ciondolo per cristalloterapia “Argentina” ma esteticamente altrettanto piacevole e funzionalmente valido. La scelta, poi, di usare una resina fossile quale l’ambra nasce dall’energia straordinaria che da essa fluisce, non a caso si ritiene che al suo interno è racchiusa tutta la saggezza della terra; se ne ha una minima percezione se si pensa che l’ambra più giovane ha “solo” 150 mila anni e la più vecchia se la cava con 320 milioni! Erroneamente considerata una pietra, questo “gioiello della natura” era utilizzato già 20 mila anni fa per la creazione di anelli, collane, bracciali e monili vari, e probabilmente se ne conoscevano anche le proprietà, come dimostrano i ritrovamenti incastonati nelle tombe di varie parti del mondo. L’ambra con insetto, in particolare, era molto apprezzata sotto il punto di vista magico/esoterico ed era utilizzata per creare talismani che aiutavano a rendere più abbondante la caccia; oggi il valore di questa tipologia di resina è altissimo, segue quella con le bolle d’aria, gli aghi di pino o altro materiale organico. A prescindere dal suo valore, l’ambra comunque non andrebbe usata come un puro ornamento, anzi, per potenziarne gli effetti essa andrebbe tenuta a stretto contatto con il corpo; inoltre, nonostante sia collegata ai chakra bassi (primi punti energetici del nostro corpo) e grazie alle sue energie gentili, può essere utilizzata anche come ciondolo per lavorare sulla sfera creativa.
Leggenda narra che ciondoli in ambra venissero donati ai viaggiatori per proteggere il loro cammino dai rischi; ho pensato che anche oggi per augurare un buon viaggio a qualcuno potrebbe essere utile regalargli un portachiavi con quella preziosa resina, per salvaguardarlo e garantirne l’incolumità.

Scopri anche il bracciale in ambra della stessa collezione.

Ulteriori informazioni

Modello

,

Tags: , , ,

Prodotti Correlati

Ciondolo pietra dura con catenina in argento (2) Ciondolo pietre dure e argento 925