Home | , | Coccinella: ciondolo in argento e zirconi
Coccinella: ciondolo in argento e zirconi colorati

Coccinella: ciondolo in argento e zirconi

129,00

Disponibilità: disponibile

Ciondolo a forma di Coccinella, catenina e chiusura in argento 925% (7,25 gr) e zirconi colorati (taglio brillante).

Catenina doppia misura 440+30 mm

Dimensione ciondolo: 24x31x8 mm

Descrizione

Il ciondolo a forma di Coccinella è stato prototipato a mano con cera limabile. E’ stata intagliata la forma desiderata e modellata con frese e lime e rifinito con la fiamma di una spiritiera e lo specillo a punta. Con dei bulini a punta fina e doppia è stato ricavato il reticolato per il pavè e con una fresa a punta è stato forato il tutto. Sottoposto a microfusione è stato, poi, rifinito a banchetto con lime, frese e carte abrasive (dalla grana più grossa alla più fine). Poi il ciondolo è stato incastrato nella pece e con delle frese coniche e dei bulini a palla (pallettatore) sono stati incastonati i zirconi; rifinito tutto con gommini e carte abrasive dalla grana fine, è stato quindi assemblato con la catenina e la chiusura d’argento. Una volta lucidato prima con spazzola in crine e pasta gialla a velocità minima (per togliere gli ultimi graffi rimasti) e a velocità massima (per rifinire il tutto) ed in seguito con spazzola in cotone morbido e rossetto d’ossido di ferro, sia a velocità minima che a velocità massima, il ciondolo è stato lavato con acqua calda e sapone per gioielli (nell’ultrasuoni, macchinario che con scariche di ultrasuoni lava l’oggetto accuratamente) e fatto asciugare ricoprendolo con sabbia specifica. Infine è stato sottoposto a rodiatura (o bagno galvanico).

Ciondolo a forma di Coccinella in argento e zirconi colorati

Nel nome stesso “CreArti”, che sta anche per CreAzioni Artistiche, risiedono infiniti desideri e sogni e, fra questi, quello di realizzare gioielli cercando anche di avvicinarsi alle esigenze e alle mode dei clienti o della gente comune. Per quanto io possa essere di base un creativo, infatti, l’osservazione lunga ed attenta che a volte precede il mio lavoro, mi ha spesso smosso ad operare in maniera “convenzionale”, pur mantenendo intatto quello che è il mio stile. Così quando, diversi anni fa, ho preso consapevolezza del fatto che, nel mio campo, la riproduzione degli animaletti in piccole o grandi gioie preziose era prerogativa ormai di molti, ho deciso di buttarmi anche io in questa nuova avventura orafo-artigianale. Iniziai con un ciondolo a forma di coccinella, forse perché scaramanticamente pensai che potesse portarmi fortuna; la mia passione per le pietre, poi, mi indusse a realizzarla utilizzando perlopiù zirconi colorati incastonati a pavè.
La coccinella, pur se non utilizzata nell’arte antica, è un simbolo positivo molto presente nella nostra cultura, sia in quella popolare che in quella industriale, basti pensare alle sue molteplici raffigurazioni nelle favole per bambini o negli slogan pubblicitari. Il nome di questo fortunoso animaletto deriva dal latino “coccineus” che significa scarlatto; il rosso è un colore vitale che indica passione, forza e fortuna; ecco forse perché la coccinella dicono porti gioia, pulizia, correttezza, bontà e amore. Nel mondo dell’infanzia assume a volte anche capacità divinatorie; un gioco antico prevede che ci si metta una coccinella su un dito o su una mano, lasciandola libera di muoversi, e si proferiscono queste parole:

“Se la notizia è brutta sta, se è buona va!”

… ovviamente poi si fa del tutto affinché l’animaletto voli via, liberando in cielo angosce e paure!

Scopri anche ciondolo a forma di coccinella con zirconi neri

Tags: ,