Home | , | Ciondolo in argento con zirconi e pietra che oscilla
CIONDOLO IN ARGENTO BRILLANTI IN MOVIMENTO

Ciondolo in argento con zirconi e pietra che oscilla

129,00

Disponibilità: 5 disponibile

Ciondolo, con catenina e chiusura in argento rodiato 925% (6,55 gr), zirconi bianchi (taglio brillanti) e una pietra che oscilla.

Dimensioni ciondolo: Ø 32 mm

Misura catenina doppia: 440+30 mm

 

 

5 disponibili

Descrizione

Il ciondolo in argento con pietra oscillante è stato prototipato in metallo al banchetto, sono state fatte due fusioni d’argento alla forgia e lasciate raffreddare. Portate al laminatoio manuale, da una è stata ricavata una lastrina mentre dall’altra una fascetta lunga e stretta. Con un compasso a punta è stato tracciato il cerchio esterno e poi il cerchio interno con gli altri punti del canale. Con il seghetto è stato tagliato tutto e la fascetta è stata modellata e saldata intorno al cerchio (come spessore); è stato messo in acido e nel frattempo, sono stati tagliati una cerniera d’argento (semilavorato) di medie dimensioni e due dischetti piatti dalla lastrina di prima ed uno dei due è stato saldato dietro alla cerniera (come “tappo”). E’ stato rifinito tutto con lime, frese e carte (dalla grana più grossa alla più fine). E’ stata saldata la cerniera nel canale con l’altro dischetto (tagliato precedentemente) e, bloccato in pece, sono stati preparati i castoni con dei bulini a punta e frese coniche e incastonati i zirconi; inserita la catenina e la chiusura d’argento, è stato passato il gommino per togliere eventuali imperfezioni. Una volta lucidato, prima con spazzola in crine e pasta gialla (a velocità minima per togliere gli ultimi graffi rimasti e a velocità massima per rifinire il tutto) ed in seguito con spazzola in cotone morbido e rossetto d’ossido di ferro (sia a velocità minima che a velocità massima), è stato lavato con acqua calda e sapone per gioielli (nell’ultrasuoni, macchinario che con scariche di ultrasuoni lava accuratamente l’oggetto) e fatto asciugare ricoprendolo con sabbia specifica. Infine è stato sottoposto a rodiatura (o bagno galvanico).

Ciondolo in argento con pietra oscillante incastonata

Nella produzione orafa, molti artigiani, creano i loro gioielli direttamente al banchetto, si lasciano cioè ispirare dagli elementi nel momento stesso della lavorazione. Altri invece, prima di mettersi in opera, una volta che l’dea affiora, preferiscono abbozzare un disegno del gioiello e riflettere sul da farsi. Probabilmente l’approccio migliore prevede un disegno preliminare e, di sicuro, è quello imposto dal nostro ambiente nel momento in cui si desidera presentare il gioiello ad una mostra o ad un concorso. Nella media come nella grande produzione, poi, spesso l’artigiano delega la realizzazione dei disegni ad altri. La sorella di mia madre, mia zia, dopo la scuola artistica, in gioventù e per diversi anni, ha lavorato in tal senso, ossia si occupava di disegnare creazioni preziose per conto di un artigiano-orafo romano piuttosto conosciuto. Un giorno si presentò da me mostrandomi uno degli ultimi gioielli realizzati da lui, un anello in oro giallo con smeraldi. La particolarità dell’oggetto, comunque già bello di suo, era la presenza di castoni per pietre mobili, gli smeraldi cioè erano fissati all’anello in maniera statica in modo da permettere loro quel po’ di movimento che bastava per amplificarne e moltiplicarne colori e punti luce, insomma una piccola meraviglia luccicante! Quella che fino ad allora era stato solo un pensiero divenne una sorta di smania; disegnai diverse bozze e le misi nel cassetto. Non avevo ancora l’esperienza che poi ho acquisito col tempo ma già sapevo che, prima o poi, avrei realizzato preziosi con caratteristiche simili, avrei creato anche io la mia collezione di gioielli con Brillanti in Movimento.
La mia prima creazione il tal senso, in verità, sarebbe dovuta essere un anello e, con tutta probabilità presto verrà realizzato, ma, in pratica, il primo gioiello di questa collezione ad uscire fu questo ciondolo in argento incantevole, che unisce la luminosità statica del pavé con lo splendore mobile del brillante, che scorre da una parte e dall’altra lungo la sua guida seguendo i movimenti del corpo.

In abbinamento a questa collana con ciondolo puoi acquistare gli orecchini in argento e zirconi della stessa collezione.

Tags: ,

Prodotti Correlati

Ciondolino ambra Ciondolo ambra naturale e argento 925
Anello in argento con pietre di onice nero